immagine di repertorio
Sesto San Giovanni | 5-6 marzo 2015

Workshop “Deindustrialization and Urban Transformation in Europe: a Comparative Perspective”

Fondazione Isec, Ismel e Università degli Studi di Milano-Dipartimento di scienze della mediazione linguistica e di studi interculturali organizzano il workshop “Deindustrialization and Urban Transformation in Europe: a Comparative Perspective” a Sesto San Giovanni, 5-6 Marzo 2015.
Un appuntamento internazionale per riflettere sulle dismissioni industriali in Europa e sulle metamorfosi del lavoro e del territorio, per confrontarsi, in una prospettiva europea e italiana, sullo stato delle ricerche e sui nuovi approcci allo studio della deindustrializzazione e dei processi di trasformazione, rigenerazione che ne sono seguiti.

Prima giornata | 5 marzo 2015 | 14.00-18.30
Dipartimento di scienze della mediazione linguistica e di studi interculturali, Università degli Studi di Milano, Polo di Sesto San Giovanni, piazza Indro Montanelli 1 (M1 – Sesto Marelli), AULA T11
Deindustrialization in Europe: Case Studies / Le dismissioni industriali in Europa: casi di studio.

Interverranno: Monica Chittò (Comune di Sesto San Giovanni), Gianni Cervetti (Fondazione Isec), Dino Gavinelli (Università degli studi di Milano-Associazione italiana insegnanti di geografia), Stefano Musso (Università degli Studi di Torino-Ismel-Sislav), Marcel van der Linden (International Institute of Social History, Amsterdam), Christian Wicke (Ruhr-Universität Bochum), Xavier Vigna (Université de Bourgogne), Rafael Ruzafa University of the Basque Country), Arthur McIvor (Strathclyde University), Chiara Bonfiglioli (Juraj Dobrila University of Pula),

Seconda Giornata | 6 marzo 2015 | 9.30-17.00
Fondazione Isec, Villa Mylius, largo La Marmora 17 (M1 Sesto Rondò)
9.30 - Le dismissioni nel triangolo industriale Milano-Torino-Genova / Deindustrialization in the Triangle Milan-Turin-Genoa
14.30 - La memoria dell'industria: conservazione, valorizzazione, prospettive di ricerca / Industrial Heritage: Preservation, Promotion, Research Perspectives

Interverranno: Marcella Filippa (Ismel), Angelo Pichierri (Università degli Studi di Torino), Roberta Garruccio (Università degli studi di Milano-Aiso), Sara Roncaglia (Università degli studi di Milano), Sara Zanisi (Università degli studi di Milano-Aiso), Sergio Scamuzzi (Università degli Studi di Torino - Ismel), Roberto Tolaini (Università degli Studi di Genova), Giorgio Bigatti (Fondazione Isec), Roberto Parisi (Università degli Studi del Molise-Aipai), Carolina Lussana (Fondazione Dalmine), Luca Mocarelli (Università degli Studi di Milano-Bicocca-Aisu), Massimo Negri (European Museum Academy), Federico Ottolenghi (Comune di Sesto San Giovanni-Sesto per l’UNESCO), Pier Paolo Poggio (Fondazione Luigi Micheletti, Brescia), Gilda Zazzara (Università Ca’ Foscari-Ascoltare il lavoro), Edoardo Marini (Comune di Sesto San Giovanni).

Gli organizzatori segnalano ai partecipanti che è possibile prenotare accommodation a costi agevolati presso il B&B Hotel Milano-Sesto San Giovanni, sponsor del workshop.

Per informazioni scrivere a

_________________________________________________________________


immagine di repertorio
Giorno del ricordo | 17 febbraio 2015

Presentazione "Vedo rosso. Anni '70 tra storia e memoria degli italiani d'Istria"

Martedì 17 febbraio alle ore 11 presso la scuola I.P.C.S. "E. Falck", via Balilla 50, Sesto San Giovanni, Fondazione Isec e Comune di Sesto San Giovanni presentano il film-documentario realizzato da Sabrina Benussi “Vedo rosso. Anni 70 tra Storia e Memoria degli italiani d'Istria”.
La partecipazione è aperta a tutti gli studenti e docenti degli istituti scolastici cittadini.
Sarà presente la regista Sabrina Benussi.

Il film-documentario
Nasce dal desiderio, a lungo coltivato, di raccontare una pagina di una storia di/al confine, complessa e misconosciuta nonostante la sua collocazione geografica vicina.
In questo progetto si tratteggia la vita della comunità italiana in Istria negli anni Settanta, fino alla morte di Tito nel 1980, concentrandosi in particolare sui bambini e sugli adolescenti della comunità italiana. Il loro sguardo ci riporterà nell'Istria della Jugoslavia, l'Istria rossa del Maresciallo Tito.
Il lavoro intende mettere in luce l'interazione tra il progetto di formazione della gioventù socialista, messo in atto attraverso gli strumenti dell'educazione, i mass media e la memoria dei soggetti coinvolti, focalizzando l'attenzione su un segmento generazionale ben definito: la generazione nata negli anni '60, cioè i figli e/o nipoti dei "rimasti", ovvero degli italiani che alla fine del secondo conflitto mondiale non intrapresero la strada dell'esodo. Si tratta di persone che vissero gli anni '70 come bambini, ragazzi, studenti della scuola dell'obbligo, la cui iniziazione ideologica passava attraverso la formazione dei pionieri, la gioventù socialista, fino all'eventuale inquadramento nella Lega dei comunisti.
Allo stesso tempo, era la prima generazione ampiamente 'televisiva', spettatrice sia delle trasmissioni di Tele Capodistria che delle trasmissioni della Rai.


_________________________________________________________________


immagine di repertorio

Radio Milano liberata, collaborazione con Radio Popolare

Fondazione Isec, insieme a Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia e Anpi provinciale di Milano, ha collaborato con Radio Popolare per la realizzazione della trasmissione "Radio Milano liberata", dedicata al 70° anniversario della Liberazione. A partire dal 10 gennaio, ogni sabato alle 11.30 su Radio Popolare, ascolterete testimoni diretti di quei giorni, sentirete racconti dei luoghi di Milano che sono stati teatro dei fatti più significativi, vi proporremo i ritratti dei protagonisti di quei giorni. Il tutto accompagnato dalle canzoni e dai giornali dell'epoca e naturalmente dai canti della Resistenza.

_________________________________________________________________



Chiusura sala studio e nuovo tariffario


leggi tutto »

______________________


Segnalazione: 17 aprile 2014 | Milano

Pepite d'archivio al Museo del 900 : Uliano Lucas


leggi tutto »

______________________


I seminari di Villa Mylius | 12 aprile 2014 ore 10.30

Tavola rotonda "Welfare, tempo libero e sindacato in un'azienda municipale: il caso Aem di Milano"


leggi tutto »

______________________


I seminari di Villa Mylius | 11 aprile 2014 ore 17

Presentazione del libro “Lo straniero indesiderato e il ragazzo del Giambellino”


leggi tutto »

______________________


1  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  7  |  8  |  9  |  10  |  11  |  12  |  13  |  14  |  15  |  16  |  17  |  18  |  19  |  20  |  21  |  22  |  23  |  24  |  25  |  26  |  27  | 

DA CONSULTARE

Stampa e resistenza

RSI Censimento Città delle fabbricheHouse Organ

facebook

 

 

Collaboriamo con

archivi impresa

Unesco Portale Archivi

MichaelArchivi del 900Museimpresa

Sesto Unesco

Magneti